I vantaggi delle finestre legno alluminio

Il mercato dei serramenti propone oggi un’ampia gamma di soluzioni tra cui scegliere. Quando arriva il momento di sostituire le finestre della propria abitazione si pone il problema di identificare il prodotto migliore rispetto alle proprie esigenze. Il primo fattore da valutare nella scelta di un serramento di qualità è legato principalmente al materiale. Attualmente sul mercato è possibile trovare serramenti nei seguenti materiali:

  • PVC
  • Alluminio
  • Ferro o Acciaio
  • Legno
  • Legno-Alluminio

vantaggi-delle-finestre-legno-alluminio

Passiamo in rassegna le peculiarità di ciascuna tipologia per comprendere meglio l’offerta disponibile e le esigenze rappresentate.

Il PVC è il materiale senz’altro più diffuso. Le ragioni sono fortemente correlate al prezzo, che tende ad essere mediamente inferiore rispetto alle altre alternative. Il prezzo abbordabile però non si abbina sempre con una qualità adeguata. Se si sceglie un serramento in PVC è necessario affidarsi a marche molto note e ad istallatori esperti per non restare delusi.

L’alluminio è un materiale leggero e versatile, che può essere facilmente verniciato e personalizzato per incontrare le esigenze estetiche più diverse. Si dimostra particolarmente efficace nel resistere agli agenti atmosferici e rappresenta una soluzione durevole. Un grosso vantaggio è legato al fatto che non richiede alcuna operazione di manutenzione per conservare i suoi benefici. Al contrario, il difetto principale di questa opzione è legato all’isolamento termico. Confrontando le prestazioni del serramento in alluminio con quello di altri materiali si può osservare che altre soluzioni tendono ad essere mediamente più efficaci.

Gli infissi in ferro o acciaio sono la scelta per chi desidera acquistare un serramento blindato, esplicitamente pensato per resistere ai tentativi di effrazione.  Anche questa soluzione non è prova di difetti. Il ferro richiede una continua manutenzione per evitare l’ossidazione. La costante esposizione alle intemperie contribuisce a rovinare l’aspetto del serramento, che periodicamente deve essere trattato con un apposito antiruggine ed eventualmente riverniciato. L’acciaio nasce per risolvere questo problema, ma richiede un investimento economico molto consistente e può essere fuori portata per molti.

Il legno è senza dubbio il meriale più affascinante per chi desidera creare un atmosfera raffinata ed elegante. Questo materiale vanta ottime prestazioni per quanto riguarda l’isolamento termico. Ciò costituisce un forte vantaggio per chi desidera risparmiare sulla bolletta del gas. Lo svantaggio è legato alla manutenzione. Per garantire le alte prestazioni e l’estetica tipica del materiale naturale è necessario controllare periodicamente lo stato del serramento e utilizzare prodotti per renderlo resistente e durevole nel tempo.

I serramenti legno-alluminio sono a materiale misto. E’ senz’altro la tipologia meno conosciuta pertanto vale la pena di procedere con un approfondimento.

Come funziona un serramento a materiale misto?

L’idea principale di serramenti legno-alluminio è quella di sfruttare i pregi di due diversi materiali per ottenere un prodotto con caratteristiche uniche. Questo tipo di infisso è composto da un parte in legno (preponderante, all’interno) ed una in alluminio (secondaria, all’esterno): in tal modo si massimizza l’isolamento termico tipico del legno e le possibilità di personalizzazione che distinguono l’alluminio.

Il risultato è un serramento solido, resistente, versatile e ad altissime prestazioni. Per quanto il prezzo sia elevato rispetto alla media, è utile notare che si rivela un investimento più che ragionevole. Nicola Marioncini, titolare di ArredoPorte a Casteggio (PV) spiega alcune peculiarità di questa tipologia di serramenti: “la nostra azienda è attiva nel settore dei serramenti da oltre 30 anni e grazie all’ esperienza maturata sul campo abbiamo riconosciuto che i serramenti legno-alluminio sono una scelta davvero eccezionale.  Il cliente più esigente vuole un infisso a materiale misto perché il rapporto tra i costi ed i benefici è assolutamente positivo. E’ la soluzione perfetta per chi desidera l’eccellenza e non si vuole accontentare”.

I serramenti legno-alluminio soddisfano i più alti standard qualitativi e rappresentano il top di gamma nel settore dei serramenti. Prima di effettuare l’acquisto è utile ricordare la disponibilità di agevolazioni fiscali che permettono detrarre i costi e favoriscono gli interventi volti a ottenere un risparmio energetico all’interno della propria abitazione. Un’occasione da sfruttare per rinnovare la propria casa risparmiando.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *