Carta Viabuy, per i tuoi acquisti

Ormai le carte di credito sono sempre più presenti nella nostra quotidianità. Gli utenti le utilizzano per effettuare qualsiasi tipo di pagamento. Anche le scelte politiche ci spingono in questa direzione, ad esempio le aziende potevano detrarre il costo dei carburanti solo se questi venivano pagati con mezzi di pagamento tracciati, cioè con delle carte di credito.

Un mercato sempre crescente ha fatto nascere tipologie di carte di credito diverse, le carte prepagate stanno conquistando sempre più consumatori.

I loro successo scaturisce da molteplici fattori.

Perché possiamo decidere il budget, se decidiamo di darle ai nostri figli possiamo stabilire un importo in partenza, per non ritrovarci con il conto-corrente “prosciugato”.

Viabuy la carta di credito Mastercard

La carta Viabuy, essendo una prepagata non c’è la necessità di avere un controllo sulla solidità finanziaria, e non dovete dimostrare nessun reddito, ciò significa che è per tutti.

Le carte mastercard sono sinonimo di lusso, i loro, sono clienti di un certo prestigio.

Con la carta prepagata viabuy conquistano quella fetta di mercato che non potevano accedere alle loro carte, ma non solo, anche chi per scelte personali preferisce le carte di credito prepagate per avere pieno controllo del proprio credito.

Come si richiede?

Richiedere la Carta Viabuy è molto semplice basta compilare il formulario direttamente nel loro sito, inserire i dati anagrafici e scegliere il tipo di carta esistono due versioni una nera ed una carta viabuy oro, estremamente elegante.

Al momento della registrazione non viene richiesto nessun bonifico, la carta la carta è attiva da subito per utilizzarla basterà ricaricarla.

Naturalmente prima vi deve arrivare, la consegna solitamente avviene nell’arco dei 14 gg dalla data di adesione.

E’ gratuita per i primi tre anni.

I vantaggi della carta prepagata Viabuy

  • Puoi ricaricarla gratuitamente tramite bonifico utilizzando il codice IBAN;
  • E’ una Mastercard a pieno titolo con un deposito prepagato invece di un contratto di credito;
  • Senza controlli Schufa, non necessita di reddito dimostrabile e di solidità finanziaria;
  • Tasso di accettazione del 100% all’interno dell’UE;
  • E’ possibile monitorare la carta ricevendo SMS e Email;
  • Una carta conto a sé stante, non necessita di conto corrente bancario.

I costi

Per l’emissione si paga una tantum di 69,90 euro, il canone annuale è di 19.90 euro, in valuta estera si paga il 2,75%.

Sono Gratis:

  • le transazioni per gli acquisti in tutto il mondo
  • il trasferimento da carta a carta,
  • bonifico domestico in uscita,
  • bonifico sepa

Il prelevamento allo sportello costa 5 euro.

Quanto costa ricaricare

  • I costi della ricarica dipendono dallo strumento utilizzata, è gratis se si fa tramite bonifico o versamento in contanti tramite MyBank

Negli altri casi le percentuali variano a seconda delle strumento.

  • Carta di credito, prepagata o carta di debito TrustPay75%
  • Bitcoin, 0,75%, ebbene si avete capito bene, questa carta può essere ricaricata con i Bitcoin la moneta virtuale del futuro.
  • Le ricariche in contanti alla in contanti Western Union commissione di 4.95 euro.
  • Paysafecard 75%

Prima di sottoscrivere il contratto controllate bene le condizioni, queste sopra descritte sono suscettibili a variazioni.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *