Preparatori Auto

Il mondo del Rally è fatto di persone che hanno una grande passione per le auto, un mondo parallelo fatto di meccanici specializzati e di Preparatori Auto.

Artigiani che si trovano un gradino superiore rispetto ad un normale meccanico, con le loro modifiche aumentano le prestazioni delle auto, Il loro lavoro non è esclusivamente rivolto a chi gareggia, i loro servizi vengono richiesti anche dai privati particolarmente esigenti.

Come si diventa Preparatori Auto

Ci vuole molta preparazione ormai l’elettronica è una componente molto importante delle auto, un bravo preparatore non può essere solo un bravo meccanico ma anche un bravo elettrauto.

Una Laurea in Ingegneria meccanica di sicuro da delle ottime basi ma serve anche molta dimestichezza nel lavoro manuale.

Teoricamente qualsiasi meccanico potrebbe diventarlo, ma per farlo bisogna avere molta esperienza sul campo, bisogna conosce alla perfezione il motore su cui si sta lavorando, perché oltre ad aumentare le prestazioni bisogna mantenere l’affidabilità

Tra l’altro chi fa questo mestiere tende a non divulgare i “trucchi del mestiere” più si è bravi più si è richiesti, le competenze vengono acquisite con grande fatica e dedizione al lavoro.

Preparatori Auto

Di cosa si occupano?

I lavori più richiesti sono:

Mappatura Della Centralina

Le auto quando vengono prodotte sono destinate a varie Nazioni, per questo i software al posto di offrire migliori prestazioni e massima efficienza per quanto riguarda il carburante, deve sottostare a dei compromessi per poter essere usato in condizioni differenti per via delle altitudini o delle temperature delle varie Nazioni dove verrà venduta, diciamo che esce con un modello standard adattabile a tutto.

Una rielaborazione della mappatura della centralina modificherà le restrizioni interne e verrà riprogrammata per soddisfare al meglio le nostre esigenze.

Assetti  Auto Sportive

Per assetto sportivo si intende il montaggio di molle ribassate e in alcuni casi la sostituzione degli ammortizzatori.

Le auto di serie, spesso anche le sportive, vengono messe a punto per soddisfare una clientela standard, sono state elaborate per “correggere” gli errori di chi guida.

La sospensione si divide in tre parti fondamentali: il sistema di guida della ruota durante l’escursione (la sospensione in senso stretto), la parte elastica (la molla, la barra di torsione o la balestra) e il sistema di smorzamento idraulico (ammortizzatore).  Quando pensiamo alla messa a punto di un assetto sportivo, la prima cosa che viene in mente è modificare l’altezza della vettura, e ci si preoccupa subito di montare un kit molle ribassate.

Elaborazione Turbocompressori

Con questo tipo di elaborazione si possono raggiungere ottimi risultati, può avere costi contenuti se vengono fatte piccole modifiche, quando invece viene sostituito il discorso cambia, perché dovrà essere adattata la flangia di scarico al nuovo turbo, ma spesso è indispensabile montare un nuovo collettore di scarico.

Dove trovare un buon preparatore?

In Italia ci sono molti preparatori, ma quelli veramente bravi sono pochi, come abbiamo detto prima, è un mestiere che non ti spiegano a scuola, ma che va acquisito con l’esperienza, molti lavorano a stretto contatto con i piloti, per sviluppare al meglio le auto destinate alle gare.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *